Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per capire come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.

DSC 0805

 

Sono state inaugurate giovedì mattina l’aula multimediale e le attrezzature informatiche realizzate all’Istituto “San Benedetto” con il contributo della Fondazione Roma. Presenti al taglio del nastro, insieme al dirigente scolastico Vincenzo Lifranchi, il consigliere provinciale Giovanna Miele e, in rappresentanza del Provveditorato di Latina e dell’Ufficio scolastico regionale, i funzionari Pasquale Cortesano e Domenico Giordano.  

Un progetto dell’importo di 63.950 euro, coperto in gran parte dal contributo di della Fondazione Roma, la cui realizzazione dota l’Istituto di attrezzature necessarie per la digitalizzazione della didattica. Perché, per dirla con Henry Ford, “c’è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti”. Concetti analoghi, con riferimento al quadro normativo vigente, sono stati espressi dal dirigente Lifranchi nella breve presentazione dell’iniziativa che si è tenuta in aula magna: un contesto in cui il capo d’istituto ha voluto ringraziare tra gli altri il docente referente del progetto Claudio Cappelletto. La mattinata è poi proseguita, dopo il taglio del nastro, con un percorso dimostrativo nelle classi e nei laboratori dell’Istituto interessati dal progetto.

Le realizzazioni finanziate riguardano i diversi indirizzi e strutture dell’Istituto: Per  la sezione informatica sono state allestite una nuova aula multimediale con Lim, una postazione per il docente e dieci per gli studenti. Acquistati 6 notebook, di cui 2 per studenti diversamente abili e 4 per proiezione nelle aule non servite da Lim, con altrettanti videoproiettori portatili. Ciascuno dei 3 laboratori di Chimica è stato dotato di Lim, di una postazione per il docente, di un videoproiettore, rete dati e software di gestione per test e campioni. Nella palazzina didattica sono state installate 9 Lim, 5 per le aule del primo piano e 4 per il secondo. I laboratori enogastronomici sono stati dotati a loro volta di due Lim, una al primo piano  ed una al secondo. Mentre la redazione del periodico scolastico del “San Benedetto” ha acquisito una postazione docente, un notebook, un telo per videoproiezioni, una videocamera ed una  fotocamera con borsa. Acquistato, inoltre, un videoproiettore per l’aula magna. Particolare attenzione è stata dedicata ai fabbisogni per l’inclusione con l’incentivazione, attraverso le nuove dotazioni informatiche, dell'uso dei linguaggi non verbali.

Latina, 29 maggio 2017

                                                                                                                                                                                                                      Per la comunicazione

                                                                                                                                                                                                                          Giovanni Stravato

 Fotoservizio di Veronica Zanellato della redazione del periodico scolastico Il Perché 

DSC 0722   DSC 0745   DSC 0754

DSC 0775   DSC 0781   DSC 0837

DSC 0846   DSC 0868   DSC 0917

DSC 0928

by MC9